lunedì 19 dicembre 2011

Giornate da virus.

Venerdì mi sveglio all' alba, Pescetto è già nel lettone che ronfa continuando a muoversi a mulinello  ficcandomi i piedi nelle costole.
M. me l' ha lanciato nel letto alle 2.00 ricordo che lo sentivo chiamare insistentemente dal suo lettino, ricordo M. che azionava il carillon a ripetizione in un atteggiamento ossessivo compulsivo che mi sbalordiva, sarà che alle mie orecchie quel lamento lì era tanto chiaro che non ci avrei perso mezzo minuto, suonava inequivocabilmente come un:
"VOGLIO VENIRE NEL LETTO CON LA MAMMA, è I-NU-TI-LE CHE INSISTI" .
20 minuti dopo il messaggio viene compreso anche da M. che con stizza lo porta in camera e lo lancia nel letto, per poi andare a dormire sul divano (chiamalo scemo).
Io accolgo Pescetto con un amore immenso che a quell' ora non è per niente dovuto e scontato, gli faccio spazio (che in un letto a due piazze ce ne sarebbe ma chissà perchè dobbiamo stare per forza sul bordo rischiando di cadere ad ogni movimento) e lo riempio di baci.
Ovviamente dormo malissimo.
Ma come sempre arriva mattina.
I piedi di pescetto nelle costole sono fastidiosi, ma c'è qualcosa che mi disturba ancora di più, sento uno strano senso di nausea, lo stomaco contratto...decido di mettermi un attimo seduta per cui sposto delicatamente le gambe di Pesciolino che nel mentre si sveglia.
Mi siedo e sento qualcosa che arriva dal profondo, sono gli involtini che avevo preparato per cena.
UNO DUE TRE VOLTE...Pescetto si mette a piangere e mi chiama spaventato
Io urlo tra un conato e l' altro per chiamare M, vorrei che portasse via Pescetto e lo ipnotizzasse davanti alla tv, è spaventato e piange...ed io non riesco nemmeno a raggiungere il bagno.
M. arriva lemme lemme.
(e vabbè, è un uomo, che ti aspetti..)
mi vede vomitare come un ossessa, vede Pescetto che piange continuando a chiamare MAMMA MAMMA!
e che fa???
dice:
"vado a prendere qualcosa per pulire!"
...
io penso [sei proprio una vergine, e per giunta uomo]
ma dico:
"porta via Pescetto, vedi che piange?"
M. si avvicina per prendere Pesciolino ed io provo a raggiungere i bagno.
Abbraccio la tazza e ricomincio la danza.
Tempo un minuto scarso e Pesciolino arriva di corsa, non vuole stare con papà, vuole vedere come sto...MAMMA MAMMA, dice piagnucolando mentre mi sale in braccio.
- " eh, vuole stare con te!!!"
[dice M. nel tono rassegnato di chi davvero non trova altra soluzione]
e così mi trovo seduta sul bidet con mio figlio in braccio che piange a rassicurarlo, tra un conato e l' altro, che mammina sta benissimo.
Vabbè.
Se il buon giorno si vede dal mattino.

Seguono giorni concitati, mamma che ha smesso di perdere da sopra e ora perde da sotto,
kg che se ne vanno per magia (altro che diete, bastano pochi giorni di virus sorelle!!), nausea, giramenti di testa, Pescetto che il giorno stesso viene rispedito a casa dall'asilo per cacarella  improvvisa e che in seguito verrà colto da un mega raffreddore di quelli che "ADDIO notti tranquille per almeno una settimana", papà che inizia ad
accusare disagi allo stomaco, o forse alla pancia, ma forse è aria, non so...non sto bene ma penso di avere fame...
[queste sono le sue esatte parole, sono anni che cerco di spiegargli la differenza tra stomaco e intestino ma, credetemi, non è semplicissimo da apprendere per uno che non sa nemmeno se abbia fame o meno]

Insomma, un delirio.
Oggi sono stata dal medico di base, sono uscita viva da una sommossa generale scoppiata in sala di aspetto causata da due simpatiche vecchine che avevano fretta e hanno ben pensato di insultare la segretaria giovine della dottoressa e la dottoressa stessa che però se ne stava trincerata nel suo studio a farsi grasse risate.
Diagnosi: VIRUS BELLO PESO, DI UN CEPPO SUPERCAZZUTO.
A casa fino al 22, fermenti lattci da 1 miliardo etc di nonhocapitocosa, sciroppo antivomito & antinausea e chi più ne ha più ne metta.
Luna: Senta dottoressa, la cosa che davvero mi mette fuori uso sono i giramenti di testa, non riesco a stare in piedi, a guidare..non posso fare niente...

Dott: "I forti giramenti di testa sono normali, stia sdraiata e a riposo, passeranno quando il virus sarà debellato.."


Sdraiata e a riposo.
Andiamo bene.

(ve l'ho detto che, nonostante tutto, questa notte sul divano c'è andato ancora papà e che mamma è rimasta nel letto con Pesciolino al collo che piangeva dicendo continuamente NASO NASO e che si soffiava il nasino sulla manica del pigiama, che poi implorava TITTO TITTO e si amore la mamma ora te lo prepara  e poi implorava NO MAMMA NO VIA  e ma amore la mamma come fa a preparare il latte se non può andare in cucina?
e ma papà??
papà non è pervenuto...tra camera e divano deve esserci un altro fuso orario..che lui non ha sentito niente, nemmeno quando la mamma ha fatto ACCIDENTALMENTE sbattere gli sportelli in cucina, nemmeno quando Pesciolino ha svegliato l' intero condomino alla vista del flacone di ISOMAR SPRAY, nemmeno quando la mamma esaurita l ha mandato bellamente a quel paese prima di spegnere la luce (per la milionesima volta) e incollarsi il Pescetto al collo, eh, ve l' ho detto?)

26 commenti:

  1. Luna tesoro perdonami se di quando in quando leggendo questo post ho osato fare un sorriso, è che tuo marito assomiglia così tanto al mio che mi veniva da ridere guarda!!
    "non so se ho fame! ?!?!?!??! pazzesco!
    comunque è inutile, quando sei mamma manco più ammalarti in pace puoi!!
    dicevo poco fa sul blog di tua sorella che qualche anno fa il piccolo untore che ho per figlio ha contagiato mezzo mondo...mamma e papà, 3 nonni su 4, mio cognato e pure MiglioreAmica...ha fatto davvero una strage!ma d'altronde sto virus è così, infido e bastardo!
    buona guarigione!!!

    RispondiElimina
  2. @Bimba: grazie!!dove sei?come stai????

    baci contagiosissssssimi!:-P


    @Sgiu: si davvero.. a volte pare di avere due bambini, e non sempre il più piccolo è Pescetto!
    Tranquilla, i sorrisi ci stanno...sorrido anche io..anche perchè altrimenti lo strozzerei!

    RispondiElimina
  3. Oddio non vorrei ripetermi ma anche a me e' venuto da "sorridere" ...perche' anche a casa mia tra una piazza e l'altra del letto ( perche' mio marito non si sveglia nemmeno per andare a dormire sul divano)c'e' un fuso orario diverso !!!! Dio santo sono tutti uguali !!!!!
    Comunque pazienza ...l'importante che passi tutto presto!!!! Un bacione ...da lontano senno' infettate pure noi!!!:-)

    RispondiElimina
  4. Madonnamia O_O
    Leggo le tue vicende e mi vedo tra un annetto.. aiuto aiuto aiuto!!! Per ora mi auguro che il virus giri alla stralarga... Non saprei proprio come affrontarlo senza uno straccio di medicina da poter prendere ;°

    Mi raccomando guarite presto tu, Pescetto, M, nonno e tutta la famiglia (anche di tua sorella)!!

    p.s.: che avevano le vecchiette? Volevano passare davanti a tutti perchè essendo in pensione da milioni di anni dovevano correre a casa a far cose urgenti??? Deeoo odio gli anziani su queste cose, loro che han tutto il tempo del mondo vogliono sempre passarti davanti, io ho preso un medico di base che riceve su appuntamento proprio perchè stanca dei vecchi!

    RispondiElimina
  5. ahpperò, grasse risate il we trascorso, eh?!?
    dai che passa e per natale siete tutti guaritissimi!

    RispondiElimina
  6. Domanda 1: ma perchè come sono i nati della vergine? Cosa mi dovrò aspettare da mio figlio quando crescerà?
    Pensiero 2: e poi ci chiediamo la differenza tra una mamma è un papà???

    RispondiElimina
  7. aaaahhhh gli uomini sono proprio uguali... sempre stanchi..... e poi ci chiedono (almeno il mio lo fa) come mai dopo una giornata di lavoro, dopo aver pulito tutta casa e esserci occupate, ovviamente , 24 ore su 24 dei cuccioli mentr elui legge il giornale sul divano, come mai siamo stanche e nervose!!!
    a parte quyesto.. spero che tu ora stia meglio (oerò anche il tuo medico.. come si fa a stare sempre a letto con un bambino piccolo da guardare???) riempiti di medicine che per natale devi essere in perfetta forma.! Ps: se ti può rassicurare anche Star strilla da far sveglaire quelli di sopra (PER fortuna vicini non ne ho altrimenti svegliava pure loro) alla sola vista di ISOMAR!

    RispondiElimina
  8. nooo Luny come stai?.... beh guarda...... so che non si dovrebbe e credimi che hai tutto il mio supporto morale ma.. cacchio, non puoi pensare di scrivere frasi tipo
    "e così mi trovo seduta sul bidet con mio figlio in braccio che piange a rassicurarlo, tra un conato e l' altro, che mammina sta benissimo"
    e pensare che non mi metta a ridere!! eh non si fa!!!:)) comunque a parte tutto, un mega abbraccio cara, spero che questo virus, che fra l'altro ha colpito anche noi il mese scorso, passi al più presto, che non se ne può più!!

    RispondiElimina
  9. @Silvia: son fatti con lo stampino...c'è poco da fare...


    @Lady: se smetterai per qualche mese di leggere il mio blog lo capirò...non vorrei creare turbamenti e ansie per il futuro!:-)
    ebbene si, le vecchine avevano fretta frettissima
    "... e ma non si fa così..e ma io ci avevo l appuntamento e ma io no ma c'ho una tosse brutta brutta...e io c'ho la gastrite...."

    uh madonnina santa!!!!!che prurito...stavano messe meglio loro di me.

    @Pera...l ottimismo è il profumo della vita..ti faremo sapere....


    @Mammasprint: i vergini, da mia esperienza, sono PIGNOLI DA MORIRE, PRECISINI, RAZIONALISSSSSIMI...e, per un ariete come me, : FASTIDIOSAMENTE LENTI! :-)


    @Donna&mamma:isomar credo sia detestato da mooolti bimbi in effetti!
    Grazie , incrocio le dita, mi imbottisco e vado avanti...ma come vorrei un giorno mettermi a letto a riposare e prendermi cura di me.

    RispondiElimina
  10. @ELENA: grazie, spero passi in fretta.... che negli ultimi anni il Natale è stato sempre minato da malanni che hanno colpito qualche membro della famiglia..non se ne puo piu.

    eh eh...in effetti la scena di me sul bidet a rassicurarare un pescetto piangente che stavo benissssimo aveva un che di divertente...e surreale!!!

    RispondiElimina
  11. ahaha anche mio marito non capisce bene la differenza tra stomaco e intestino XDXD sembrate noi l'anno scorso: stesso virus tutti insieme.. tremendo!

    RispondiElimina
  12. bhe...un bel premio al marito collaborativo! ma gli fanno un corso apposta???

    RispondiElimina
  13. anche i migliori papà non riusciranno a somigliare nemmeno ad un mignolo delle mamme!
    cmq non te le far girare, non ne vale la pena!
    baci baci e guarisci presto!

    RispondiElimina
  14. Madonna santa!!

    noi pure l'abbiamo avuto (il GG stessa frase di tuo marito, alla lettera!), ma è stata una roba intensa ma breve. mezza giornata ciascuno (nemmeno il necessario per i chili, porc....)

    insomma, in bocca al lupo........... riguardati....

    RispondiElimina
  15. Pignoli, precisi e razionali...
    GULP! E' la descrizione di mio figlio, aiutoo!!!

    RispondiElimina
  16. uff avevo scritto un bel commento...dovè??????

    RispondiElimina
  17. "ncè pùùùùù"....(come dice grandecapo)
    comunque vi chiedevo come stavate!
    e ti chiedevo di perdonarmi per l'assenza!

    RispondiElimina
  18. ...tesorina.... nooo!!!

    Leggendo mi sono sentita tanto fortunata! Marito è in tutto e per tutto un Mammo.
    Al limite sono io che mi rifugio sul divano di tanto in tanto!

    Guarisci presto, guarite tu e Pesciolino, e che si ammali M, gli venga la cacca spray e capisca cos'è aver mal di pancia o stomaco!

    un bacino a tutti e tre via!

    :-* :-*

    RispondiElimina
  19. Ahpperò!
    Ecco, non mi sento di aggiungere altro :)

    RispondiElimina
  20. "Sdraiata a riposo"
    ahahah simpatica la dottoressa :-D
    Come va oggi, meglio?
    un bacione

    RispondiElimina
  21. io nn so più chi fabbrica questi virus, dopo due settimane a novembre di diarrea ora siamo appena usciti da una settimana di dolori alla pancia e ora catarro. Io sono stata malissimo tanto che ho pensato oddio la pillola non ha fatto effetto e sono incinta tanot era la nausea...insomma il riposo.....nenache quando aspettavo bea e mi hanno messo aletto sotto vasosuprina potevo stare a riposo....
    per fortuna o sfortuna abito senza uomo e quindi me la devo cavare a sola ma...ho un mio ritmo almeno nn mia spetto niente e non rimango delusa...che è peggio.....
    un bacio di solidarietà
    :*

    RispondiElimina
  22. I papà in certi momenti avrebbero bisogno di una lavagna a led formato maxi schermo con le istruzioni su come fare....

    RispondiElimina

Lascia un saluto a Pescetto!